side-area-logo

Corso Antiaggressione Femminile

Il Corso KMA di Difesa Personale Femminile
Il corso di autodifesa femminile

Contattaci per maggiori informazioni

Il corso “Antiaggressione Femminile” è un corso di Difesa Personale riservato a sole donne.

Il Corso di Autodifesa Femminile affronta in maniera specifica un percorso sviluppato per riuscire ad affrontare le aggressioni più frequenti e più pericolose che avvengono nella sfera femminile.
Ha una durata di 5 lezioni settimanali e verranno affrontati i seguenti temi: prevenzione, preparazione psicologica e scontro fisico.

Invia una mail ad info@kma.it o compila il form per avere più informazioni, sarà nostra premura fornirti tutti i dettagli!

Corso collaudato, semplice, efficace. Provalo e ne sarai felice!

Prossime edizioni:
14 Gennaio 2019 – Merate (LC)
11 Gennaio 2019 – Imola (BO)

*

*

Inviando il modulo accetti le condizioni sul trattamento dei dati personali.

Per una donna sapersi difendere oltre che un diritto, oggi è purtroppo una necessità.
Generalmente le donne sono oggetto di aggressioni più o meno gravi solo perché vengono considerate una facile preda e spesso si trovano ad essere impreparate a fronteggiare una situazione di pericolo.

 Ma reagire è possibile… 

Il corso di antiaggressione femminile, della durata di 5 settimane, affronta in maniera specifica ed approfondita la difesa personale femminile e la violenza sulle donne:

Rischio potenziale e prevenzione

ridurre il rischio di aggressione

Durante il corso viene innanzitutto insegnato a valutare il potenziale rischio grazie ad un’analisi accurata di svariate situazioni che possono verificarsi nella quotidianità (in treno, in auto, in luoghi affollati, in strada ecc…).

Una volta appreso come adottare alcuni accorgimenti e ad osservare l’ambiente circostante la probabilità di essere aggredite viene drasticamente ridotta.

Preparazione psicologica

evitare la fase di panico

Chiunque, di fronte ad un’ improvvisa aggressione attraversa una fase di panico che porta ad essere disorientati e vulnerabili.

La donna soffre particolarmente questa situazione, soprattutto quando c’è un contatto fisico (ad es. una mano stretta al collo).
La preparazione psicologica nel programma previsto nel corso di difesa personale Femminile KMA  è pertanto estremamente rilevante ed insegna alle donne a mantenere la lucidità anche in situazioni drammatiche, aumentando così la capacità di difesa ai tentativi di aggressione.

Gestione dello scontro fisico

reagire con efficacia

Le modalità di un’ aggressione fisica ad una donna sono tipicamente differenti rispetto ad un’aggressione ad un uomo.
Lo scontro fisico verrà analizzato ed affrontato proprio in quelle casistiche che più interessano la sfera femminile. Alle allieve verrà insegnato ad affrontare avversari fisicamente più forti, ad esempio verrà analizzato come proteggersi da schiaffi, divincolarsi da tentativi di soffocamento e tentativi di stupro ed a portare semplici ma efficacissimi colpi che possono consentire una via fuga.

Antiaggressione femminile

con tecniche Krav Maga

Il Corso KMA di autodifesa femminile prevede l’utilizzo di tecniche israeliane militari IDF (Israeli Defence Forces), semplici, rapide, efficaci. Guarda il video!

antiaggressione-femminile

Molte donne si sono già affidate a KMA per la loro formazione. Unisciti anche tu!

Testimonial by Manuel Spadaccini
Durante la mia esperienza nell’Arma dei Carabinieri ho constatato che davanti ad un pericolo anche una minima reazione, purché ragionata, in molti casi puo’ fare una enorme differenza sull’esito finale dell’aggressione. Ogni donna deve avere la possibilità di tutelarsi, innanzitutto imparando come evitare le situazioni pericolose ma anche, se necessario, deve sapere cosa fare se il pericolo è già presente. Questo puo' fare la differenza nella Vostra vita e nella vita dei Vostri cari
Manuel Spadaccini

Fondatore e Direttore Tecnico KMA
Testimonial by Manuel Spadaccini
Manuel Spadaccini
Fondatore e Direttore Tecnico KMA
Durante la mia esperienza nell’Arma dei Carabinieri ho constatato che davanti ad un pericolo anche una minima reazione, purché ragionata, in molti casi puo’ fare una enorme differenza sull’esito finale dell’aggressione. Ogni donna deve avere la possibilità di tutelarsi, innanzitutto imparando come evitare le situazioni pericolose ma anche, se necessario, deve sapere cosa fare se il pericolo è già presente. Questo puo' fare la differenza nella Vostra vita e nella vita dei Vostri cari
X